Lavoro e Passione

Sono sicuro che avrai già letto decine di volte frasi del tipo: “se vuoi essere felice devi trasformare una tua passione in lavoro”, “per costruire il tuo lavoro parti dalla tua passione” o la famosa citazione di Confucio “se fai ciò che ami non lavorerai neppure un giorno nella tua vita” e molte altre frasi simili a queste.

Paradossalmente potrebbe accadere che, proprio per il fatto che ormai lo leggi dappertutto in frasi e citazioni, potresti dare per scontato questo concetto o banalizzarlo, mentre collegare lavoro e passione è una cosa fondamentale sulla quale devi riflettere con molta attenzione perché ha delle conseguenze notevoli sul tuo benessere e sul tuo successo professionale.

Per me è un principio cardine nella mia vita, tant’è che ho lasciato tutto quello che facevo per seguire una mia passione, che ho poi trasformato nel lavoro che faccio oggi, ed è uno dei punti di partenza nelle mie consulenze sull’innovazione professionale.

Tu invece cosa ne pensi?

Fai un lavoro che ami? Metti passione in ciò che fai? Sei riuscit@ a trovare o a crearti un lavoro che ti rende felice? Oppure sei di quelli che pensano che quello della passione per il proprio lavoro sia solo un bel concetto ma molto lontano dalla realtà e che bisogna accontentarsi?

Qualunque sia il tuo punto di vista, ti invito a leggere le poche righe che seguono, perché potrebbero offrirti uno spunto di riflessione molto utile.

Partiamo da una domanda base.

Cosa si intende per passione quando si parla di lavoro?

Quando sono in vacanza, oltre a fare mille altre cose, mi piace leggere. Cerco sempre di ritagliarmi un’oretta al giorno per stare da solo e leggere un buon libro.

Quest’anno, ho riletto volentieri il libro di Carmine Gallo “Comunicare come Steve Jobs”, ottimo per chi vuol migliorare il proprio public speaking.

Nel primo capitolo, Gallo parla della passione come elemento fondamentale per tenere un discorso coinvolgente, ma credo che alcuni passaggi del libro si adattino molto bene anche al binomio lavoro e passione, per cui voglio condividerli con te per aiutarti a focalizzare meglio il concetto di lavoro e passione.

Gallo, rivolgendosi ai suoi clienti, è solito porre la domanda:

cosa ti fa battere il cuore, in questo settore/progetto/lavoro/etc..?”

e credo che sia davvero una bella domanda da farti per comprendere se hai passione per ciò che fai.

Una passione non è un interesse temporaneo per qualcosa e non è un hobby da praticare quando si ha del tempo residuo, ma è qualcosa di completamente diverso:

“passione è qualcosa di profondamente radicato nella nostra individualità”

Gallo riporta, inoltre, la definizione di passione della professoressa Melissa Cardon, docente di Gestione Aziendale alla Pace University di New York, chiaramente riferita all’ambito professionale:

“la passione è un’intensa emozione positiva che si prova per qualcosa che riveste un significato profondo per un individuo”.

La passione è il fulcro dell’identità che ciascuno si costruisce, è qualcosa che fa parte dell’essenza stessa di un individuo.

Chi ha una passione non può separare il perseguimento dei propri obiettivi dal proprio essere.

Lavoro e passione sono una cosa sola, ogni giorno. La passione permea l’attività quotidiana. Chi è appassionato di qualcosa non può fare a meno di pensarci e di agire in base a quello.

Secondo gli studi della Professoressa Cardon, la passione ha un ruolo cruciale, non solo per la propria soddisfazione e realizzazione personale, ma anche per il proprio successo professionale, poiché chi associa lavoro e passione si dedica ad attività profondamente associata alla propria identità, a qualcosa che definisce la visione di sé.

I suoi studi dimostrano che chi è animato dalla passione è, in genere, più creativo, si prefissa obiettivi più ambiziosi, è più perseverante, è maggiormente motivato e pieno di energia e supera più facilmente gli ostacoli, ottenendo risultati migliori.

La passione distingue chi eccelle in ciò che fa da chi esegue semplicemente un lavoro.

Ma è facile associare lavoro e passione?

Non sempre.

Per prima cosa, non è neanche facile scavare dentro di te ed individuare quella “intensa emozione positiva”, quel significato così profondo che possa permeare la tua attività quotidiana.

Inoltre, cercare di associare lavoro e passione non è un percorso facile e questo posso dirtelo per esperienza personale. Individuare, costruire e far funzionare il lavoro che amo (la mia essenza, la mia passione) è stata una delle scelte che ho pagato più care in tutta la mia vita.

Ho dovuto combattere tante paure, fare moltissime rinunce, correre rischi, affrontare molti ostacoli, superare difficoltà economiche ed ingoiare anche molti “rospi”, prima di costruire un’attività che funziona e che mi rende felice ed appagato sotto tutti i punti di vista.

Ti assicuro che sarebbe stato molto più facile rinunciare e adattarmi ad un lavoro qualsiasi, ma ho sempre saputo che quella strada non mi avrebbe mai permesso di essere una persona felice, per cui ho scelto di costruire il mio lavoro a partire dalla mia passione e ne è valsa la pena.

Questa, però, è la mia esperienza e non è detto che sia replicabile per tutti.

Faccio molti corsi e consulenze e questo tema ricade spesso, occupandomi di innovazione professionale.

La maggior parte delle persone scende a compromessi già nella ricerca del lavoro. C’è chi pensa che sia addirittura assurdo vivere facendo ciò che si ama.

Siamo cresciuti con questo tipo di cultura e di condizionamenti: vai a scuola, studia molto, prendi buoni voti, cercati un buon posto di lavoro, impegnati così avrai un aumento ed infine otterrai una buona pensione.

Difficilmente trovi qualcuno che ti dice: … “ il lavoro occuperà una buona fetta della tua vita e l’unico modo per sentirti davvero soddisfatt@ è fare quello che secondo te è un ottimo lavoro. E l’unico modo è amare ciò che fai. Quindi, se ancora non l’hai trovato, continua a cercare. Non accontentarti!

A meno che, questo qualcuno non si chiami Steve Jobs.

Non è facile individuare la propria passione e costruire o trovare il lavoro dei sogni, è vero, ma personalmente incoraggio le persone almeno a provarci, prima di rinunciare.

Quindi lo farò anche con te 😀.

Cosa puoi fare per provare a coniugare lavoro e passione?

Ovviamente non ho la possibilità né la pretesa di offrirti delle soluzioni ma posso suggerirti una strada.

Potresti essere ancora nella fase di ricerca o di costruzione del tuo lavoro, quindi, hai necessità di scoprire le tue caratteristiche personali e quella famosa passione.

Potrebbe essere che tu abbia perso il lavoro e devi reinventarti professionalmente.

Oppure, molto semplicemente, sei stanc@ del tuo lavoro o del tuo ruolo attuale e vuoi cambiare.

Qualunque sia il tuo caso, vai sul mio sito, alla pagina strumenti gratuiti, scarica il toolkit lavoro (“Voglio trovare il lavoro adatto a me o Reiventarmi”), in cui troverai un percorso guidato, con degli strumenti molto semplici, che ti aiuteranno nella scoperta di te e nell’elaborare una strategia pratica per raggiungere i tuoi obiettivi professionali.

Prenditi il giusto tempo, studia attentamente la tua situazione di partenza ed elabora la tua strategia per essere una persona soddisfatta e felice di ciò che fa.

Ricorda che ci sono in ballo molti altri aspetti oltre a quello economico, tra cui il tuo benessere e quello di chi ti sta a fianco.

Nota: se ami leggere, un libro interessante sul tema è Engagement: la passione nel lavoro di cui puoi visionare un’anteprima a questo link.

Ti è piaciuto questo articolo su “lavoro e passione”?

Se ti va, puoi lasciare un tuo parere o qualche spunto di riflessione ulteriore.

Se pensi possa essere utile a qualcuno che conosci, potresti condividerlo su uno dei tuoi profili social attraverso uno dei pulsanti qui sotto.

Se trovi utili i miei articoli, puoi anche iscriverti alla mia newsletter mensile, così ti informerò ogni mese sui nuovi contenuti o su eventuali nuovi strumenti gratuiti.

In ogni caso, ti ringrazio per l’attenzione che hai dedicato a questo articolo e mi auguro che ritornerai a leggerne qualcun altro.

A presto, Massimiliano

Leave a comment

Personal Discovery Canvas

DOWNLOAD GRATUITO

Invia il file a:

I confirm that I have read and agree to the Privacy Policy.