4 azioni per raggiungere i tuoi obiettivi per il 2022

Perché hai fissato degli obiettivi per il nuovo anno, vero?

Se così non fosse, la buona notizia è che sei ancora in tempo 😊

In genere, molte persone hanno l’abitudine di fissare degli obiettivi importanti agli inizi dell’anno (es. un obiettivo lavorativo, migliorare il proprio stile di vita, cambiare lavoro, iniziare quel progetto che si rimanda da tempo, etc..).

Alcuni studi, tuttavia, mostrano che la maggior parte delle persone che fissa degli obiettivi per il nuovo anno in realtà non li raggiunge. Infatti, ci riesce in media, solo il 9%.

Addirittura, una ricerca americana definisce in quale giorno gli obiettivi di Capodanno verranno abbandonati. La maggior parte delle persone getterà la spugna il 19 gennaio, che è stato appunto soprannominato “Quitter’s Day”, il giorno di chi smette.

Ora, al di la, della precisione dei dati, suppongo che anche a te sia capitato di esserti post@ degli obiettivi all’inizio dell’anno e poi di averli dimenticati strada facendo.

Vorrei offrirti alcuni suggerimenti per ridurre il rischio che questo accada anche quest’anno.

Diamo per scontato che tu abbia fissato degli obiettivi rilevanti per l’anno.

È fondamentale che tu lo faccia per avere tu il controllo sulla tua vita e non qualcun altro.

Come amo ripetere spesso,

Se non stai lavorando per realizzare il tuo piano, allora è probabile che stai lavorando per realizzare il piano di qualcun altro.

Quindi, se non lo hai ancora fatto, prenditi un po’ di tempo per fissare uno o più obiettivi da realizzare quest’anno, magari dopo avere letto i suggerimenti che ho da offrirti.

1. Definisci obiettivi specifici e stimolanti

Sembra banale, lo so, ma sia le ricerche che le evidenze, dimostrano che se fissi obiettivi specifici e stimolanti, avrai prestazioni più elevate il 90% delle volte.

Più specifici e stimolanti sono i tuoi obiettivi, maggiore è la tua motivazione a raggiungerli.

Se invece fisserai obiettivi facili o vaghi è molto difficile che li raggiungerai.

Facciamo l’esempio degli esempi: la perdita di peso.

Vorrei perdere peso, non è un obiettivo. Voglio acquistare una forma fisica che mi renda fier@ entro il 30 giugno, pertanto i miei obiettivi sono perdere 10 chili e riuscire a correre 10 km in 40 minuti entro quella data, ha già una forma diversa e con questa chiarezza sul tuo obiettivo, le tue possibilità di centrare il bersaglio aumentano notevolmente.

2. Definisci obiettivi che perseguirai con passione incessante

Fai un bell’esame di coscienza con te stess@ prima di fissare gli obiettivi e fai un onesto dialogo personale.

Prova a porti queste domande:

  • Quando si presenteranno gli ostacoli (perché si presenteranno), farò tutto il necessario per andare avanti?
  • Quanto desidero davvero (da 1 a 10) raggiungere quegli obiettivi?
  • Perché è così importante per me (e per chi mi sta vicino) raggiungere quegli obiettivi?
  • Come sarà la vita (e la loro) una volta che avrò raggiunto quegli obiettivi?
  • Alla fine, ne varrà la pena?

Rispondi con la massima onestà e scrivi le risposte su un foglio. Ti aiuterà moltissimo.

3. Scomponi gli obiettivi importanti in obiettivi più piccoli

Per raggiungere un grande obiettivo, lavora su diversi blocchi più piccoli per completare quell’unico grande obiettivo.

Parti dalla fine e cerca di immaginare quali sono i vari step necessari per arrivare all’obiettivo finale.

undraw Schedule re 2vro

Comincia a lavorare sul primo step e concentrati solo su quello.

Una volta raggiunto, passa al successivo.

Ovviamente, ogni step dovrà avere la propria scadenza, in funzione della scadenza finale dell’obiettivo principale.

Ad esempio, se il tuo obiettivo principale richiede molti mesi o l’intero anno per essere raggiunto, imposta delle date intermedie realistiche per raggiungere i tuoi step man mano.

Potresti addirittura trovare qualcosa che puoi fare già a partire da oggi, da domani, o in questa settimana.

Anche se l’obiettivo non fosse sotto il tuo diretto controllo, come trovare un nuovo lavoro, creati comunque un piano di azioni propedeutiche al suo raggiungimento. Ad esempio: rifare CV e lettera di presentazione mirati, aprire o adeguare il profilo LinkedIn, cominciare a contattare un certo numero di persone su LinkedIn, APL o Aziende ogni settimana, etc..

Anche se non avrai la garanzia assoluta di raggiungere l’obiettivo, questo ti darà forza e motivazione, aumentando la probabilità di riuscirci.

4. Cerca un supporto  

Se sei un essere umano come me, di sicuro ti sarà capitato di procrastinare o di perdere la motivazione.

Per contrastare questi comportamenti improduttivi, le possibilità di raggiungere i tuoi obiettivi specifici aumenteranno notevolmente se avrai un supporto.

La cosa migliore sarebbe quella di avere un coach o, comunque, qualcuno che possa darti dei feedback onesti sul lavoro che stai facendo e il supporto necessario quando arriveranno i momenti in cui dovrai tenere duro.

Voglio chiudere queste riflessioni, ricordandoti le parole di Aristotele:

“Noi siamo ciò che facciamo ripetutamente”

Quindi, metti subito in pratica questi suggerimenti e non solo supererai il 19 gennaio, ma, anche se non dovessi raggiungere i tuoi obiettivi (non sempre quelli importanti sono sotto il nostro totale controllo) ci arriverai molto vicin@.

Se ti interessa avere uno strumento pratico ed efficace per raggiungere i tuoi obiettivi più rilevanti dai un’occhiata al Life Navigator Canvas, di cui parlo in questo approfondimento sulla produttività personale e in questo articolo di LinkedIn.

Lo strumento non è disponibile per tutti sul mio sito, ma se pensi possa servirti, contattami pure e sarò lieto di inviartelo con la relativa guida all’uso.

Ti è piaciuto questo articolo sugli obiettivi del 2022?

Se ti va, puoi lasciare un tuo parere o qualche spunto di riflessione ulteriore.

Se pensi possa essere utile a qualcuno che conosci, potresti condividerlo su uno dei tuoi profili social attraverso uno dei pulsanti qui sotto.

Se trovi utili i miei articoli, puoi anche iscriverti alla mia newsletter mensile, così ti informerò ogni mese sui nuovi contenuti o su eventuali nuovi strumenti gratuiti.

In ogni caso, ti ringrazio per l’attenzione che hai dedicato a questo articolo e mi auguro che ritornerai a leggerne qualcun altro.

A presto, Massimiliano

2 Comments

  • Oana
    Posted Gennaio 12, 2022 9:14 pm 0Likes

    Un articolo interessante, pezzi di riflessioni che non ho mai letto e gli trovo utili, un articolo ben fatto, complimenti!

    • Massimiliano Linguiti
      Posted Gennaio 13, 2022 7:26 am 0Likes

      Grazie molte Oana, grazie per i complimenti. Sono davvero felice che tu abbia trovato utili le mie riflessioni. Ti auguro di realizzare i tuoi obiettivi per il 2022 🙂

Leave a comment

Personal Discovery Canvas

DOWNLOAD GRATUITO

Invia il file a:

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi e per gli effetti di cui alla GDPR – Regolamento Europeo sulla privacy 2016/679. Privacy e Cookie.