4 domande fondamentali per rilanciare il tuo business

Si tornerà alla “vecchia normalità”?

Purtroppo, tra le tante incertezze, una cosa sembra essere certa: pensare di fare Business as Usual (ovvero fare business come nell’epoca pre-Covid) è davvero improbabile.

I cambiamenti imposti dalla pandemia hanno generato una “nuova normalità”, che ha causato molte difficoltà in tanti settori e a tante attività. Anche tu ti trovi in una situazione simile?

Cosa stai facendo per rilanciare il tuo business?

Vai avanti con le modalità di prima, aspettando che la bufera passi, o hai studiato e messo in atto delle strategie finalizzate a rilanciare il tuo business in qualche modo?

Nei miei articoli e nei miei video, parlo spesso del modello di business, perché credo che sia necessario comprendere l’importanza di questo concetto.

Il modello di business rappresenta il modus operandi di chiunque svolga un’attività: organizzazione, professionista, dipendente, persona in cerca di lavoro (si, perché anche quella è un’attività), quindi, riguarda anche te.

Esso rappresenta il modo attraverso il quale tu cerchi di creare valore per te e per i soggetti con i quali interagisci (clienti, fornitori, dipendenti, capi, organizzazioni, etc..) detti anche stakeholders.

Conoscere il tuo modello di business è fondamentale per governare, per far funzionare ed, eventualmente, anche per rilanciare il tuo business.

Devi saper rispondere con chiarezza a 4 domande:

  1. “Cosa” produci?
  2. “Per chi” lo produci?
  3. “Come” lo produci?
  4. “Perché” lo produci?

Non si tratta di spiegarlo dal punto di vista teorico, ma di conoscere bene ciò che fai e perché lo fai, nella pratica quotidiana.

Cerchiamo di comprendere il significato di queste domande.

Cosa produci, può sembrare ovvio o banale perché tutti sappiamo quali prodotti o servizi produciamo o offriamo, ma tu hai ben chiaro il “valore” che trasmetti ai tuoi destinatari? Quali bisogni, desideri, necessità o problemi gli risolvi?

Se questo concetto non è chiaro a te, ma soprattutto non è chiaro a loro, allora è necessario che lo studi a fondo e, molto probabilmente, che lo innovi, visti i grandi cambiamenti che stiamo vivendo in questo momento.

Per chi produci, è l’altro elemento fondamentale, poiché il concetto di valore non è un concetto assoluto, ma dipende dalla persona o dall’organizzazione a cui ti rivolgi. È un concetto che dipende da chi utilizza i tuoi servizi o prodotti e dalle circostanze in cui li utilizza. Pertanto, è necessario che tu abbia chiare queste cose se vuoi che il tuo valore venga riconosciuto e richiesto (e magari pagato ?).

Come produci, rappresenta la tua organizzazione interna, ovvero il modo in cui produci e trasferisci i tuoi prodotti o servizi. Quali risorse (interne o esterne) utilizzi, quali attività compi, chi sono i tuoi partner, etc..

Perché lo produci, è l’elemento che chiude il cerchio, poiché significa comprendere come si sostiene, principalmente da punto di vista finanziario, la tua attività. Quali sono i canali attraverso i quali si concretizzano le tue entrate e quali sono i costi che devi sostenere per far funzionare la tua organizzazione, attraverso la quale, produci, trasmetti e, a questo punto, catturi valore.

Un modo possibile per aiutarti ad analizzare e magari a trovare delle strategie per rilanciare il tuo business è quello di utilizzare il Business Model Canvas, una mappa visuale che racchiude le risposte alle 4 domande.

business model canvas rev apr 2021 1
Il Business Model Canvas

Puoi scaricarlo gratuitamente da qui.

Un’ultima, ma fondamentale, considerazione.

Il modello di business deve essere inserito nel contesto spazio-tempo che stiamo vivendo e deve tenere conto delle tendenze in atto (puoi approfondire questo aspetto nell’articolo Il tuo Modello di Business è a prova di futuro? Scoprilo con lo Stress Test.

Gli elementi da considerare sono tantissimi, ma ce ne sono alcuni che in questo momento non puoi trascurare se davvero vuoi rilanciare il tuo business:

  1. La capacità di saperti innovare con costanza
  2. La digitalizzazione
  3. Avere un modello operativo e organizzativo snello ed efficiente
  4. La sostenibilità, non solo economica, ma che guardi anche alle risorse umane e all’ambiente
  5. La crescita, sempre più forte, dei modelli di business on demand, basati sull’accesso al servizio in luogo della proprietà di un bene (cd. Servitizzazione), che si può tradurre in una sorta di business su richiesta, sempre più aderente alle necessità dei clienti.

Se hai dubbi o domande scrivimi pure nei commenti qua sotto, oppure in privato. Sarò felice di aiutarti.

Se vuoi approfondire il tema sul business model canvas e vedere anche due esempi puoi leggere la tesi allegata a questo articolo.

Hai trovato interessante l’articolo su come rilanciare il tuo business?

Potrebbe essere utile a qualcuno dei tuoi contatti?

Condividilo su uno dei tuoi profili social attraverso uno dei pulsanti qui sotto.

Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti alla mia newsletter mensile, così ti informerò ogni mese sui nuovi contenuti o su eventuali nuovi strumenti gratuiti.

🙏 ti ringrazio per l’attenzione che hai dedicato al mio articolo e ti faccio un grande in bocca al lupo.

Massimiliano

Leave a comment

Personal Discovery Canvas

DOWNLOAD GRATUITO

Invia il file a: